• Veterinario a domicilio
  • Dott.ssa ramona Raccagni
  • Pronto Pet
CHI SONO

La dottoressa Raccagni mette a disposizione dei propri clienti, il servizio di veterinario a domicilio in maniera autonoma dal 2009. Dalle 7 alle 20 dal lunedì al venerdì, 8-13 sabato, 9-11 domenica

Il bacino di Utenza

Il servizio di veterinario a domicilio viene svolto a Imola, Sesto Imolese, Sasso Morelli, Castel Guelfo, Chiavica, Bubano, Mordano, San Prospero, Massa Lombarda, Castel San Pietro Terme, Ozzano dell’Emilia, Casalfiumanese, Borgo Tossignano, Fontanelice, Castel Bolognese, Bagnara di Romagna, Medicina e Solarolo. Per altre aree non indicate sopra è sempre possibile contattare la dottoressa Raccagni.

AVERE I CUCCIOLI

La dottoressa Raccagni, esperta in riproduzione, potrà seguire il vostro amico a quattro zampe in tutte le fasi della riproduzione, dall’accoppiamento al parto finale. All’interno della sezione troverete informazioni utili sulla riproduzione dei vostri animali e le domande più frequenti (FAQ), che i clienti pongono alla dottoressa Raccagni


Warning: join(): Invalid arguments passed in /web/htdocs/www.veterinariodomicilio.it/home/wp-content/themes/shapeshifter-2/home.php on line 16

Laserterapia

Disponibili i trattamenti tramite laserterapia

La laserterapia è:

-indolore
-ben tollerata dall’animale
-non necessita di tosatura (salvo specifiche indicazioni del veterinario)
-non necessita sedazione
-non ha effetti collaterali
-effettuabile al domicilio del cliente
-permette con tempi ridotti di trattamento un veloce recupero ed un miglioramento della qualità della vita dell’animale

Si effettuano da 4  a 10 trattamenti a giorni alterni, oppure due volte alla settimana, della durata di pochi minuti in relazione al caso da trattare.




Veterinario a Domicilio

Il servizio veterinario a domicilio viene svolto con l’intento di soddisfare l’esigenza dei proprietari che, per mancanza di tempo o per impedimenti di diverso tipo, non riescono a portare il proprio animale dal veterinario.
Grazie all’assistenza veterinaria domiciliare, gli animali più ansiosi faranno meno fatica nel farsi curare e soprattutto non subiranno inutili stress.

 

Diversi sono i vantaggi di una cura veterinaria a domicilio:

  1.  Molti animali soffrono il mal d’auto ed essere trasportati fino all’ambulatorio veterinario più vicino non sempre è piacevole per loro (soprattutto se raramente abituati a salire su un’automobile);
  2. Alcuni casi specifici necessitano di  cure giornaliere e non sempre è possibile fare su e giù casa-ambulatorio, per motivi anche di lavoro personale, meglio se il veterinario viene da voi;
  3. Alcune situazioni e patologie particolari fanno soffrire molto il vostro animale ed è chiaro che non sempre sono facilmente trasportabili senza arrecare loro un danno maggiore;
  4. Il servizio a domicilio permette una cura adeguata dell’animale quasi immediata, senza dover aspettare in fila nella sala d’attesa di un ambulatorio (altra cosa che stressa ulteriormente il vostro animale);
  5. Eliminati i problemi relativi alla stazza del vostro animale. Se è troppo grande o pesante soffrirà il trasporto in auto e magari non sarà facile caricarlo sul mezzo, ma col mio servizio non ci saranno problemi, perchè sarò io a venire da voi, senza dovervi muovere da casa;
  6. Il servizio di veterinario a domicilio permette di creare un rapporto molto confidenziale e profondo con il cliente e soprattutto con l’animale, cosa che porterà enormi vantaggi a tutte le parti. L’animale nella sua abitazione è come nel suo regno e quindi si sentirà sicuramente più a suo agio a essere visitato in casa propria, che in un freddo ambulatorio.

 

Bacino d’utenza

Il servizio veterinario a domicilio viene svolto nelle seguenti zone:

Imola, Sesto Imolese, Sasso Morelli,  Castel Guelfo, Chiavica, Bubano, Mordano, San Prospero, Massa Lombarda, Castel San Pietro Terme, Ozzano dell’Emilia, Casalfiumanese, Borgo Tossignano, Fontanelice, Castel Bolognese,Bagnara di Romagna, Medicina e Solarolo.

Chiaro che per casi particolari o altre aree non indicate sopra è sempre possibile contattarmi via mail o al cellulare per vedere insieme cosa poter fare.

 

Servizi offerti a domicilio:

Visite e terapie
Pronto soccorso
Profilassi vaccinale ed antiparassitaria
Applicazione microchip
Esami di laboratorio (esami del sangue, urine e feci)
Test sierologici (filaria, leishmania, leucemia felina)
Eutanasia
Visite di riproduzione animale (accoppiamento, gravidanza, dosaggio del progesterone, citologia vaginale)
Possibilità di visite ad allevamenti di cani/gatti per problemi di management
Ecografia addominale
Laserterapia

I servizi che necessitano di particolari attenzioni vengono offerti presso un ambulatorio a Imola e sono:

Anestesia e terapia del dolore
Chirurgia dei tessuti molli ed ortopedica
Degenza e terapia intensiva
Radiologia




Contatti

Dottoressa Ramona Raccagni

Telefono: 338-4386431

Mail: raccagni.ramona@gmail.com

E’ possibile contattare il veterinario dal lunedì al venerdì dalle ore 7.00 alle ore 20.00, il sabato 8.00 – 13.00 e la domenica dalle ore 9.00 alle 11.00.

Se telefonando il veterinario non risponde, non insistete!

Probabile che stia operando chirurgicamente o che sia impegnato in una visita. Non preoccupatevi, perchè sarete ricontattati al più presto, non appena sarà possibile.




Codice deontologico

Sito Internet conforme alle linee guida inerenti l’applicazione dell’art. 48 del Codice deontologico della Federazione Nazionale Veterinari Italiani.

Il titolare di questo sito dichiara sotto la propria responsabilità, che il messaggio informativo del sito è diramato nel rispetto delle norme vigenti ed in conformità alle previsioni deontologiche ed ha lo scopo di informare il pubblico in ordine alle prestazioni professionali erogate, senza utilizzare criteri visivi e simbolici propri della pubblicità commerciale e senza effettuare alcun tipo di promozione pubblicitaria con banner, links, o altri strumenti Internet; i link presenti sono di rimando a siti istituzionali o di informazione generale.

Utilizzo della posta elettronica nei rapporti con i clienti:

la visita medica rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico ed eventuali consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento
per quanto concerne la corrispondenza via e-mail trattasi di corrispondenza aperta
la politica della privacy di questo sito vieta rigorosamente di inviare messaggi contenenti dati sanitari di un paziente ad altro cliente o a terzi
la politica della privacy di questo sito vieta rigorosamente di comunicare a terzi o diffondere l'indirizzo di posta elettronica dei clienti, per qualsiasi scopo, in particolare per usi pubblicitari o per piani di marketing clinici
l'utilizzo della posta elettronica nei rapporti fra colleghi ai fini di consulto è consentito nel rispetto delle norme sulla Privacy (D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali e successivi provvedimenti)

Comunicazione dell’autodichiarazione della costituzione del sito internet rispondente ai contenuti delle linee guida di pubblicità sanitaria inerenti l’applicazione dell’art.48 del Codice Deontologico, inviata via fax all’ordine dei medici veterinari di Bologna in data 28/05/2010.




La galleria di Pronto Pet




Curriculum Vitae

“Appena ho riflettuto sulla proiezione lavorativa della mia vita ho pensato subito alla veterinaria”. Con questa grandissima passione per gli animali (nata fin da bambina, quando ricevette il suo primo cane), Raccagni studia e si laurea con lode presso la facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Bologna nel 2007, discutendo una tesi su “I tumori testicolari nel cane: aspetti clinici”.

L’amore e l’interesse per gli animali, i loro comportamenti e le patologie annesse hanno portato subito la giovane laureata a svolgere il dottorato di ricerca presso il Servizio di Riproduzione Animale della facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Bologna fino al 2010, sviluppando l’interesse per l’andrologia, l’ostetricia e la chirurgia (tesi di dottorato:”Aspetti fisiopatologici della prostata di cane”) con il professor Zambelli.

Raccagni segue anche due stage formativi all’estero:

Aprile 2009 / Giugno 2009: Stage all’École Nationale Vétérinaire d’Alfort (Parigi) col Prof. Fontbonne Alain ampliando le proprie conoscenze in materia di fecondazione artificiale nella cagna e nella gatta.

Gennaio 2010 / Marzo 2010: Stage all’Universidad National De La Plata (Buenos Aires) con la Prof. Stornelli Maria Alejandra ampliando le proprie conoscenze sulla conservazione del materiale seminale.

La collaborazione con diverse cliniche veterinarie le ha permesso di sviluppare le conoscenze necessarie nell’ambito della medicina interna, con particolare interesse per la dermatologia e la diagnostica per immagini. Dal 2009, la dottoressa Raccagni ha dato inizio al suo servizio di veterinario a domicilio, ma già da anni collaborava con diverse cliniche veterinarie e l’esperienza adeguata e necessarie è su ottimi livelli. Tuttora collabora con un’altra veterinaria imolese.

COLLABORAZIONI

La dott.ssa Raccagni collabora costantemente con le seguenti strutture:

Allevamento di Maine Coon Templum Lunae

Oasi felina Fratelli di Zampa

Allevamento amatoriale di West Highland White Terrier “Sunwhite Westies”

Allevamento di Dogue de Bordeaux “Cà del Fiume

Allevamento Cavalier King Charles “Casa Grandi”

E.N.P.A. – Sezione di Castel San Pietro Terme

PUBBLICAZIONI

  • Zambelli D, Raccagni R, Cunto M, Andreani G, Isani G
    SPERM EVALUATION AND BIOCHIMICAL CHARACTERIZATION OF CAT SEMINAL PLASMA COLLECTED BY ELECTROEJACULATION AND URETHRAL CATHETERIZATION
    Theriogenology 74 (8): 1396-402, 2010.
  • Zambelli D, Iacono E, Raccagni R, Merlo B
    QUALITY AND FERTILIZING ABILITY OF ELECTROEJACULATED CAT SPERMATOZOA FROZEN WITH OR WITHOUT EQUEX STM PASTE
    Theriogenology 73 (7): 886-92, 2010
  • Iacono E,Merlo B, Cunto M, Raccagni R, Zambelli D
    TRASFERIMENTO EMBRIONALE NON CHIRURGICO DI BLASTOCISTI DI GATTO VITRIFICATE: RISULTATI PRELIMINARI
    VIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Animale (S.I.R.A.); 17-18 giugno 2010, Ozzano dell’Emilia (BO),49
  • Zambelli D, Raccagni R, Iacono E, Merlo B, Cunto M
    PLASTICA PREPUZIALE PER LA RISOLUZIONE DELL’IPOPLASIA PREPUZIALE CONGENITA IN UN CANE
    VIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Animale (S.I.R.A.); 17-18 giugno 2010, Ozzano dell’Emilia (BO),64
  • Zambelli D, Raccagni R, Merlo B, Iacono E, Cunto M
    ASPETTI DIAGNOSTICI, PROGNOSTICI E TERAPIA DEL TUMORE PROSTATICO NEL CANE
    VIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Animale (S.I.R.A.); 17-18 giugno 2010, Ozzano dell’Emilia (BO),59
  • Merlo B, Iacono E, Cunto M, Raccagni R, Zambelli D
    VALUTAZIONE DEL NUMERO MINIMO DI SPERMATOZOI RICHIESTI PER OTTIMIZZARE L’IVF CON SPERMA CONGELATO NEL GATTO
    VIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Animale (S.I.R.A.); 17-18 giugno 2010, Ozzano dell’Emilia (BO),50
  • Cunto M, Merlo B, Raccagni R, Iacono E, Lenzi R, Zambelli D
    INFLUENZA DI ALCUNI PARAMETRI SULLA CONSERVAZIONE DEL MATERIALE SEMINALE DI DELFINO (TURSIOPS TRUNCATUS): DATI PRELIMINARI
    VIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Animale (S.I.R.A.); 17-18 giugno 2010, Ozzano dell’Emilia (BO),71
  • Raccagni R, Cunto M, Zambelli D
    TRATTAMENTO DEL TUMORE PROSTATICO NEL CANE MEDIANTE PROSTATECTOMIA TOTALE: STUDIO RETROSPETTIVO
    In fase di revisione
  • Zambelli D, Raccagni R, Cunto M, Isani G
    PARAMETRI BIOCHIMICI DEL PLASMA SEMINALE DI GATTO PRELEVATO MEDIANTE ELETTROEIACULAZIONE E CATETERISMO URETRALE
    VII Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Animale (S.I.R.A.); 2-3 luglio 2009, Messina, 137-140
  • Zambelli D, Cunto M, Marino G, Raccagni R
    COMPLESSO IPERPLASIA ENDOMETRIALE CISTICA/PIOMETRA ASSOCIATO A LEIOMIOMA UTERINO IN UNA LEONESSA (PANTHERA LEO)
    VII Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Animale (S.I.R.A.); 2-3 luglio 2009, Messina, 145-148
  • Zambelli D, Cunto M, Raccagni R, Merlo B, Morini M, Bettini G
    SUCCESSFUL SURGICAL TREATMENT OF A PROSTATIC BIPAHSIC TUMOR (SARCOMATOID CARCINOMA) IN A CAT
    J Feline Med Surg 2009 Sep.
  • Zambelli D, Cunto M, Raccagni R, Regazzini M
    SYMPTOMATIC BENIGN PROSTATIC HYPERPLASIA IN DOGS: A RETROSPECTIVE STUDY (2001-2007)
    6thInternational Symposium on Canine and Feline Reproduction; 9th-11th July 2008, Vienna, Austria, 292-293
  • Zambelli D, Cunto M, Raccagni R, Regazzini M
    URETROPLASTICA CON LEMBO DI MUCOSA BUCCALE PER LA CORREZIONE DI UNA STENOSI URETRALE IN UN CANE RIPRODUTTORE
    VI Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Animale (S.I.R.A.); 12-14 giugno 2008, Lodi, 148-151
  • Zambelli D, Cunto M., Raccagni R, Regazzini M
    OVARIOISTERECTOMIA E VULVOVAGINECTOMIA PER IL TRATTAMENTO DI RECIDIVE DI NEOPLASIE VAGINALI IN UNA CAGNA
    VI Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Animale (S.I.R.A.); 12-14 giugno 2008, Lodi, 152-155

CORSI DI AGGIORNAMENTO E CONGRESSI

  • 30 Maggio 2008  59° Congresso Internazionale Multisala SCIVAC Rimini
  • 30 Maggio 2010 65° Congresso Internazionale Multisala SCIVAC Rimini
  • 10-11 Ottobre 2009  Congresso Nazionale “Malattie neonatali e pediatriche: nuovi scenari” AIVPA Modena
  • 17-18 Giugno 2010 VIII Congresso Nazionale S.I.R.A (Società italiana riproduzione animale) Bologna
  • 16-17-18 Aprile 2012  Corso di Consulente Nutrizionale SCIVAC Cremona
  • 13-14 Ottobre 2012  Congresso Nazionale Oftalmologia Veterinaria “New trends in oftalmologia del cane e del gatto” AIVPA Bentivoglio
  • 28 Ottobre 2012  “Dermatologia felina” Bologna organizzato dal circolo veterinario bolognese
  • 13 Dicembre 2012 Approccio clinico-terapeutico al mastocitoma canino Modena organizzato dal circolo veterinario bolognese
  • 2-3 Febbraio 2013  Congresso Multisala AIVPA “Terapia dermatologica” Bentivoglio
  • 11-12-13 Febbraio 2013  Training Pratico presso lo studio dermatologico veterinario della Dott.ssa Zanna e Dott.ssa Scarampella
  • 18-19-20 Febbraio 2013 Training Pratico presso lo studio dermatologico veterinario della Dott.ssa Zanna e Dott.ssa Scarampella
  • 23 Maggio 2013  Seminario per medici veterinari organizzato dal servizio sanitario regionale Emilia-Romagna “La leishmaniosi canina in provincia di Bologna: aggiornamenti epidemiologici”
  • 26-27-28 Settembre 2013  Corso di ecografia clinica di base del cane e del gatto Salò
  • 09 Dicembre 2013  “Citologia cutanea” Faenza organizzato da Darwin Lab



Riproduzione

Trattamenti per gli esemplari maschi

Visite per infertilità
Valutazione del potenziale riproduttivo (prelievo del materiale seminale e sua valutazione)
Monitoraggio del ciclo estrale della cagna e della gatta
Gestione pratiche doganali per importazione ed esportazione del seme refrigerato/congelato
Trattamento medico e chirurgico delle patologie: peniene, scrotali, testicolari, prostatiche
Dosaggio quantitativo del progesterone con metodo ELISA (risultato in mezza giornata)
Castrazione chimica con impianto sottocutaneo

Trattamenti per gli esemplari femmina

Induzione del calore nella cagna e nella gatta
Assistenza all'accoppiamento naturale
Inseminazione artificiale
Assistenza 24 h al parto naturale su richiesta
Taglio cesareo programmato ed in emergenza su richiesta
Assistenza e terapia intensiva dei cuccioli
Trattamento medico e chirurgico delle patologie: ovariche, uterine, vaginali, vulvari

 

Le FAQ (domande frequenti):

Mi piacerebbe far fare i cuccioli alla mia cagnolina, cosa dovrei sapere?

La capacità riproduttiva ottimale nella cagna si ha al terzo-quarto calore, quindi è consigliabile far accoppiare la cagna dal terzo anno di vita. La fase di estro, cioè di calore, dura in media 9 giorni, con un range variabile dai 4 ai 24 giorni. Per far sì che l’accoppiamento avvenga nel momento di massima fertilità (con probabilità maggiore di dar esito a gravidanza) è necessario eseguire il dosaggio del progesterone, esame che permette di determinare il momento esatto dell’ovulazione, in base al quale il veterinario vi può indicare i giorni ideali per l’accoppiamento. Per l’accoppiamento è consigliabile scegliere un maschio di dimensioni corporee non eccessive rispetto alla femmina, per evitare problemi al parto. I soggetti con patologie trasmissibili geneticamente, quali la displasia dell’anca od il criptorchidismo (ritenzione dei testicoli) sono da escludere dalla riproduzione. Se il maschio e la femmina risultano inesperti e non riescono a concludere la copula è possibile ricorrere a una fecondazione artificiale, che potrà eseguire il veterinario stesso. La diagnosi di gravidanza è diagnosticabile mediante esame ecografico dal 25esimo giorno dopo l’accoppiamento. Una radiografia eseguita invece al 45esimo giorno di gravidanza (cioè nel momento in cui si ha l’ossificazione fetale) permette la conta esatta dei feti. La gravidanza ha una durata di circa 63 giorni se calcolata in base al momento dell’ovulazione, altrimenti può durare fino a 70 giorni se calcolata in base al momento dell’accoppiamento.

 Se la mia cagna non accetta il maschio che ho scelto, cosa possa fare?

Nel caso in cui due soggetti non riuscissero ad accoppiarsi si può ricorre a una fecondazione artificiale, che può essere eseguita anche direttamente al domicilio del cliente. Si raccoglie il materiale seminale del maschio mediante un prelievo manuale, poi lo sperma viene esaminato al microscopio ottico per accertarsi che presenti buone motilità (almeno maggiore dell’80%) e vitalità e non si osservino anomalie varie. Successivamente, mediante un apposito catetere per fecondazione, lo sperma viene posto nelle vie genitali femminili a livello vaginale profondo. Si ricorda, che tale operazione necessita di sedazione per la femmina se risulta troppo agitata e nervosa.

 La mia cagna/gatta è gravida. Cosa devo sapere al momento del parto?

Il parto si articola in tre stadi: fase dilatativa, espulsiva e del secondamento. Durante la prima fase, si potrà notare che la cagna/gatta risulta più nervosa e inappetente. Può presentare anche vomito e normalmente tenderà ad appartarsi. Inoltre si evidenzierà un aumento della frequenza respiratoria. Questo stadio ha durata variabile fra le 6 e le 12 ore, anche più in animali particolarmente ansiosi. La fase espulsiva ha invece una durata variabile a seconda del numero di feti, fra le 3 e le 6 ore. I cuccioli vengono partoriti in media ogni 20-60 minuti. La madre si occupa di loro leccandoli energicamente, stimolando il respiro. Circa il 40% dei cuccioli partoriti presenterà una posizione podalica. Infine, la fase di secondamento consiste nell’espulsione delle placente. Se durante il parto, il proprietario dell’animale nota parametri anomali è bene che contatti immediatamente il proprio veterinario di fiducia.




Tariffario

PrestazioneCosto (prezzi in vigore dal 01/01/2018)
Vaccinazione cane/gatto/coniglio (con visita di controllo)40 €
Vaccinazione dal 2° animale dello stesso proprietario35 €
Visita con prescrizione40 €
Prima visita gattino (vaccinazione - sverminazione)50 €
Prima visita cucciolo (vaccinazione-sverminazione-applicazione microchip)55 €
Visita di controllo30 €
Applicazione microchip25 €
Esame feci/urine20 €
Esami del sangue di controllo (emocromo e biochimico)80 €
Esame sierologico per filaria/leishmania/FIV-FelV40 €
Eutanasia in anestesia generale cane > 15 Kg80 €
Eutanasia in anestesia generale cane < 25 kg/gatto60 €
Castrazione gatto/gatta70/90 €
Castrazione cane/cagna170/200 €

Le prestazioni si intendono IVA inclusa (22%).
Le prestazioni NON presentano alcuna maggiorazione per la chiamata e l’arrivo a casa dall’animale, salvo gli orari serali dopo le 20.00 e i giorni festivi (maggiorazione 50 euro).

CHIRURGIA

La chirurgia viene svolta in ambito ambulatoriale. L’animale sarà portato direttamente dal proprietario nell’ambulatorio a Imola sito in Viale Marconi 93 o, previo accordi, la dottoressa Raccagni si incaricherà di prelevare l’animale autonomamente da casa e riconsegnarlo successivamente al proprietario.

Per il tariffario delle prestazioni relative alla chirurgia rivolgersi direttamente alla dottoressa, contattandola via cellulare o mail. Il costo del prestazioni relative alla chirurgia comprende: anestesia generale gassosa, antibiotico a lunga durata, antinfiammatorio ed analgesico a lunga durata; pertanto il proprietario non dovrà nè acquistare nè somministrare farmaci al suo animale durante il decorso postoperatorio.
L’anestesia generale gassosa è sicura anche per animali anziani o con patologie in atto; permette inoltre un rapido risveglio dell’animale che già un’ora dopo il termine dell’intervento può essere dimesso e non necessita di essere ricoverato.



Ultime notizie
Preoccuparsi se un gatto beve molto?

Ho un gatto di 13 anni, ho notato che ultimamente beve molto di più, devo preoccuparmi?

La quantità di acqua consumata da un gatto nell’arco...